BANDO ISI INAIL – 2021 / 2022

Home / News / BANDO ISI INAIL – 2021 / 2022

DESCRIZIONE AVVISO PUBBLICO ISI INAIL
In attuazione dell’articolo 11, comma 5, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e dell’articolo 1, commi 862 e ss., della legge 28 dicembre 2015, n. 208, attraverso la pubblicazione di singoli Avvisi pubblici regionali/provinciali, Inail finanzia investimenti in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

BENEFICIARI
L’iniziativa è rivolta a tutte le imprese, anche individuali, ubicate su tutto il territorio nazionale iscritte alla Camera di commercio industria, artigianato ed agricoltura e gli Enti del terzo settore, ad esclusione delle micro e piccole imprese agricole operanti nel settore della produzione primaria dei prodotti agricoli.

SPESE AMMISSIBILI

1. progetti di investimento volti alla SOSTITUZIONE di macchinari non marchi CE (costruiti ante 1996)
2. progetti per la riduzione della movimentazione manuale dei carichi

MISURA DEL CONTRIBUTO

IL FINANZIAMENTO, A FONDO PERDUTO, È CALCOLATO SULLE SPESE RITENUTE AMMISSIBILI AL NETTO DELL’IVA, PARI AL 65% DEI COSTI SOSTENUTI, PER UN IMPORTO MASSIMO DI CONTRIBUTO PARI A 130.000,00 EURO.

MINIMO DI PROGETTO PRESENTABILE PARI A 80.000, 00 EURO

PRESENTAZIONE E CONCLUSIONE PROGETTO
Per la partecipazione al bando è necessario effettuare la pre-valutazione del progetto e rispettivi punteggi ottenibili.
Damaservizi è disponibile è disponibile ad effettuare la pre-valutazione del progetto GRATUITAMENTE.
La domanda deve essere presentata, nel periodo di apertura dello sportello, esclusivamente in modalità telematica.