Bando per il sostegno ai pubblici esercizi di somministrazione di alimenti e bevande (BAR RISTORANTI E SIMILARI DELL’EMILIA ROMAGNA)

Home / News / Bando per il sostegno ai pubblici esercizi di somministrazione di alimenti e bevande (BAR RISTORANTI E SIMILARI DELL’EMILIA ROMAGNA)

Area Geografica Emilia-Romagna

Apertura 20/01/2021 Chiusura 17/02/2021

Beneficiari Bar ristoranti con somministrazione e Bar e altri esercizi

Settore ATECO 56.10.11 e 56.3

Agevolazione fondo perduto

DESCRIZIONE

BANDO PER IL SOSTEGNO AI PUBBLICI ESERCIZI DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE (BAR, RISTORANTI E SIMILARI) DELL’EMILIA-ROMAGNA. II decreto-legge n. 157/2020 stabilisce, all’articolo 22, che le risorse liberate sui bilanci regionali in applicazione delle disposizioni del medesimo decreto siano destinate al ristoro delle categorie soggette a restrizioni in relazione all’emergenza COVID-19 o riversate al bilancio dello Stato, qualora i ristori stessi non siano assegnati entro il 31 dicembre 2020.

 

BENEFICIARI

Possono presentare domanda ed essere beneficiari dei contributi previsti dal presente bando le imprese, aventi qualsiasi forma giuridica, con codice ATECO primario 56.10.11 o 56.3 che esercitano l’attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande in virtù di idoneo titolo autorizzativo (Scia o autorizzazione) per l’esercizio di attività di somministrazione alimenti e bevande.

 

REQUISITI

avere avuto un calo del fatturato medio, nel periodo ricompreso tra il 1° novembre 2020 e il 31 dicembre 2020, pari o superiore al 20% rispetto al fatturato medio dello stesso periodo del 2019 ovvero, a prescindere dal fatturato, essersi attivata nel periodo dal 1° gennaio 2020 al 1° novembre 2020;

 

ENTITA’ DEL CONTRIBUTO ED AGEVOLAZIONE

Il contributo sarà concesso nei limiti delle risorse disponibili, ripartendo l’ammontare complessivo delle risorse per il numero delle imprese ammesse a contributo, fino ad un contributo massimo di 3.000,00 euro.

 

PRESENTAZIONE

Apertura bando: ore 10 di mercoledì 20 gennaio 2021

Chiusura bando: 17/02/2021

 

La domanda di contributo dovrà essere inviata esclusivamente per via telematica, attraverso

la piattaforma RESTART (https://restart.infocamere.it) Non saranno ammesse domande presentate con altre modalità.

 

L’accesso al sistema informatico per la presentazione della domanda potrà essere effettuato tramite identità digitale SPID oppure tramite Carta Nazionale dei Servizi (CNS) con PIN dispositivo ESCLUSIVAMENTE da parte del rappresentante legale.

 

Non ammesse le domande presentate con altre modalità e da un soggetto diverso dal rappresentante legale.

 

CONTATTI

consulenza@damaservizi.it veronica@damaservizi.it  ufficio tel. 0521 347122